Scuola Cavalli

Il Centro Ippico a Colori è il luogo ideale per tutti coloro che già praticano o si vogliono avvicinare all’attività agonistica con un approccio graduale che permette di avvicinarcisi in modo sereno e sicuro e di ottenere così i migliori risultati.

La preparazione di ciascun binomio è pianificata a seconda del livello, delle capacità e degli obiettivi di cavallo e cavaliere e delle specifiche necessità

Avrete la possibilità di imparare divertendovi in un ambiente tranquillo e professionale.

A CHI E’ RIVOLTA LA SCUOLA CAVALLI
La scuola Cavalli è rivolta a ragazzi ed adulti dai 16 anni in su e come disciplina principale si occupa del SALTO AD OSTACOLI.

Tutti gli allievi vengono seguiti in preparazione sia prima degli appuntamenti sportivi in calendario sia durante le trasferte in concorso per raggiungere il migliore affiatamento del binomio.

La partecipazione ai concorsi viene pianificata tenendo conto sia delle disponibilità dei nostri soci sia del calendario agonistico che tutti gli anni viene preparato dalla federazione.

 

PERCORSO FORMATIVO
Le patenti vengono rilasciate dall’istruttore e quando l’allievo è ritenuto pronto
si procede all’acquisizione delle qualifiche necessarie per il passaggio a patenti superiori.

  • PATENTE A: consente di partecipare, dopo 6 mesi dal rilascio, a categorie fino 70 cm di altezza (con cavalli) e 60 cm (con pony).
  • PATENTE B (brevetto): Permette di poter partecipare a categorie di altezza massima 115. Il brevetto viene rilasciato dall’istruttore o può essere conferito con esame teorico e pratico.

La scuola inoltre prepara gli allievi per il conseguimenti di patenti superiori:

  • G1 (primo grado): autorizza a partecipare a categorie di altezza compresa tra 115 cm e 135 cm. Per il conseguimento di questa patente bisogna raggiungere un punteggio prestabilito secondo una determinata tabella predisposta dalla FISE. I cavalieri juniores devono anche sostenere un esame teorico sui principi fondamentali di tecnica equestre e regolamenti sportivi
  • G2 (secondo grado): consente di saltare da 135 in su. È necessario conseguire 150 punti (in base ad una tabella prevista nel regolamento FISE).

Il calendario dei concorsi viene comunicato all’inizio del mese in modo che i binomi possano iscriversi e prepararsi per tempo.